ROTARY INTERNATIONAL

IL ROTARY CONNETTE IL MONDO
  • Giovanni Allevi e Neri Marcorè
  • Via Madonna delle Carceri - Camerino
  • Terra d'organi antichi
  • Basilica di Plestia
  • Campus disabili
  • Centro "MilleColori"
il nostro club
REPORT EVENTI

EVENTO ANNO ROTARIANO 2004-2005

25/07/2004 ore 10,00

Risorse idriche

Conviviale con ospiti

Ussita (MC) - Marche

In questa “Giornata dedicata all’acqua”, così com’è stata definita l’iniziativa, i soci del Rotary Club di Camerino ed i loro familiari si ritrovano ad Ussita, dove sono ricevuti in municipio dal sindaco Sergio Morosi, che illustra brevemente la storia del Comune e ricorda i motivi per i quali lo stesso è molto legato all’acqua. Infatti, proprio sfruttando la fonte idrica, Ussita ha avuto in passato e continua ad avere una propria importante produzione di energia elettrica. Dopo l’incontro in Comune, c’è la visita sul luogo dove avviene l’imbottigliamento dell’acqua minerale Roana nella frazione Capovallazza, dove i rotariani sono accolti cordialmente dall’amministratore della società proprietaria dello stabilimento, dottor Giacomo Bonifazi.
Nella stessa mattinata si svolge la visita alla centralina idroelettrica di Sant’Antonio di proprietà del Comune di Ussita e poi, presso l’auditorium comunale, il Dott. Giovanni Sbriccoli, funzionario del “Settore Igiene e Acque” della regione Lazio, nonché esperto di normative sugli alimenti, tiene un’interessante relazione sulla disciplina giuridica che regola il trattamento delle acque minerali.
Il pomeriggio è dedicato alla visita delle opere di presa dell’acquedotto del Nera che, partendo da Castelsantangelo sul Nera, porterà acqua potabile in gran parte della provincia di Macerata.
La visita è guidata dal Dott. Giovannino Casale e dall’Ing. Giovanni Florentino, rispettivamente Presidente e Direttore della “Società Acquedotto del Nera”, che è l’ente che sta realizzando quest’opera grandiosa e di vitale importanza per tutta la comunità maceratese.