ROTARY INTERNATIONAL

IL ROTARY CONNETTE IL MONDO
  • Giovanni Allevi e Neri Marcorè
  • Via Madonna delle Carceri - Camerino
  • Terra d'organi antichi
  • Basilica di Plestia
  • Campus disabili
  • Centro "MilleColori"
il nostro club
REPORT EVENTI

EVENTO ANNO ROTARIANO 2014-2015

22/01/2015 ore 20,30

ASSEMBLEA SOCI

Conviviale per solo soci

Relais Villa Fornari - Camerino (MC) - Marche

Carissime e Carissimi,
è da poco iniziato il 2015, che speriamo sia per il nostro sodalizio e per i suoi soci e le loro famiglie un anno pieno di soddisfazioni.
Purtroppo nonostante l'auspicio che anche per il nostro Paese e per il mondo quello che comincia sia un anno di serenità e di pace esso è stato funestato da gravissimi episodi di violenza e di intolleranza.
Quello che più ha colpito l'opinione pubblica è stato l'assalto terroristico di Parigi a cui la Francia e il mondo intero hanno reagito con grande dignità e fermezza, confermando la volontà di opporsi con forza, nel rispetto dei valori di libertà, ad ogni fanatismo e ad ogni violenza.
Anche noi abbiamo provato profondo dolore per le vittime innocenti della furia ottenebrata dall'odio e siamo vicini alle loro famiglie; gli ideali del Rotary, ispirati ad una civile e pacifica convivenza dei popoli ed al servizio verso gli altri ci rendono particolarmente sensibili a questi fatti tragici e ci esortano a rafforzare il nostro impegno civile nella società e nel Club.
Data la consistenza delle attività dell'ultimo periodo dell'anno scorso e i numerosi impegni di tutti noi nelle festività natalizie, abbiamo previsto per il mese di gennaio di incontrarci soltanto il prossimo giovedì 22 alle ore 20.30 nella consueta cornice di Villa Fornari per la conviviale-assemblea dei soli soci, per riferire e deliberare sui programmi della seconda parte dell'anno rotariano in corso e lo stato di attuazione delle iniziative avviate, alla presenza graditissima dell'Assistente del Governatore Dott. Giorgio Piergiacomi, che ci darà indicazioni ed informazioni dal Distretto.
Conto sulla Vostra amichevole presenza.

Mario Cavallaro